Seguici su Google+ ❉ ❀ ❁ Senza perdere la tenerezza ❁ ❀ ❉: Pasta e broccoli con funghi porcini

mercoledì 7 ottobre 2009

Pasta e broccoli con funghi porcini


Lo, in un commento alla mia torta di qualche giorno fa parlava di "lamponi preziosi" riferendosi al dono di mia zia. Beh, il fatto è che "preziosa" è la zia stessa, che grazie alla passione per la natura ed i suoi frutti, ormai non passa giorno senza che se ne arrivi con qualche bontà. Ieri l'altro è andata a funghi nel bosco qui vicino e ha fatto manbassa. Siccome la zietta non si diverte se non condivide, a me è toccato in regalo un esemplare meraviglioso di Boletus edulis, volgarmente detto Porcino (che ho dimenticato di fotografare, porcacciamiseriacciaerabellissimo!!) Lì per lì pensavo di cucinarlo e congelarlo per condirci magari un giorno delle tagliatelle, poi però, visto che avevo un broccolo da far fuori e che l'idea di un abbinamento broccolo-fungo non mi pareva poi così eretico, ho deciso di lanciarmi nella sperimentazione. Come formato ho scelto i tortiglioni, meravigliosi per la loro capacità di trattenere sapori e condimenti e il risultato è stato un primo piatto molto goloso, di quelli che ci vorrebbe il bis....



Ingredienti per due persone:

  • 160 g di pasta
  • 1 broccolo piccolo
  • 1 fungo medio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 piccola noce di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 filetto di acciuga
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • formaggio grana

Pulire il fungo con delicatezza eliminando le parti terrose e le impurità e tagliarlo a dadini. In un tegame soffriggere leggermente uno spicchio di aglio con un cucchiaio di olio, unire i funghi e cuocerli a fiamma medio bassa per una decina di minuti aggiungendo, se è il caso, uno o due cucchiai di acqua calda, quindi aggiustare di sale e cospargere con un po' di prezzemolo tritato. Spegnere, mantecare con una noce di burro e mettere da parte. Pulire e lavare il broccolo, cuocerlo per 10 minuti nell'acqua dove cuocerete la pasta, scolarlo e metterlo da parte. Buttare la pasta e mentre questa cuoce, mettere in una padella capiente due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Quando questo sarà dorato, eliminarlo, togliere la padella dal fuoco e stemperare nell'olio un filetto di acciuga. Riportare la padella sul fuoco, mettervi i boccoli, farli saltare qualche minuto, unire i funghi e mescolare il tutto aggiungendo magari un po' di acqua di cottura della pasta, che a questo punto sarà cotta e si potrà scolare unendola a funghi e broccoli, saltando il tutto brevemente e servendo caldo caldo, magari cospargendo infine con un po' di grana grattugiato. Buon appetito.

7 commenti:

  1. Mamma mia che abbinamento!!!E' un primo troppo particolare!DA provare!Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato l'abbinamento funghi e broccoletti, ma siccome mi piacciono tantissimo entrambi, voglio proprio sperimentare!
    ...la tua pasta mi sembra una favola!

    RispondiElimina
  3. Eh, questi zii. Ci vuole pazienza...

    RispondiElimina
  4. @ Marifra, a noi è piaciuto assai :)

    @ Alessandra, grazie!

    @ Simo, grazie anche a te. Nel caso l'esprimento sia di tuo gradimento, vieni a raccontarmelo eh... :)

    @ Max, a chi lo dici...... :)

    RispondiElimina
  5. avevo proprio ragione...la tua zia è preziosa! ;)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails