Seguici su Google+ ❉ ❀ ❁ Senza perdere la tenerezza ❁ ❀ ❉: Coniglio al forno

lunedì 9 gennaio 2012

Coniglio al forno


Un secondo rapido e semplicissimo la cui idea ho rubato qui. L'unica mia variazione è stata di marinare la carne nel succo di limone aromatizzato; il resto della ricetta è ricalcato pari pari. Come nell'originale, non ho usato il sale giacchè la pancetta serve  da insaporitore, ma se amate le pietanze un poco più sapide, un pizzico megari mettetecelo.
 
Ingredienti:
  • 1 coniglio
  • 200 g di pancetta dolce
  • succo di limone
  • erbe di provenza




Spremere un limone, unire una presa di erbe di Provenza o aromi. Tagliare il coniglio a pezzi e unirlo alla marinata. Dopo un'ora circa sgocciolare la carne, avvolgere ogni pezzo in una fetta di pancetta e disporre in una teglia da forno senza aggiungere né sale né ulteriori grassi. La pancetta provvederà ad insaporire e a mantenere morbido il coniglio. Cuocere a 180° modalità statica per 45 minuti. Servire con patate fritte o al forno



Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

14 commenti:

  1. Si vede che è molto squisito!Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Uhm uhm uhm ... oggi è già il terzo coniglio che vedo, ed è sicuramente il più goloso, mi ha messo un'acquolina incredibile, buonissimo con la pancetta, da provare al più presto!Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  3. gnam gnam... posso averne una porzione please? mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  4. Ciao, mi hanno risposto (tze tze), speriamo bene, faccio spesso il coniglio, piacw alla mia "metà", proverò la tua versione. :-)

    RispondiElimina
  5. hai fatto bene a "rubare la ricetta" il coniglio così sembra delizioso ^_^

    RispondiElimina
  6. Che bella davvero!!!!! Mi piace che hai avvolto il coniglio nella pancetta! Risulta morbido e saporito slurp! Ti auguro anche un felice anno nuovo, ciao Ely

    RispondiElimina
  7. Uhm, ho giusto un coniglio

    RispondiElimina
  8. saporitissimo ! ottimo piatto

    RispondiElimina
  9. @ Nani e Lolly, io non sono appassionatissima di coniglio, ma il consorte ha gradito molto :)

    @ Maggy, ti ringrazio :) Adesso sono curiosa di scoprire gli altri due ;)

    @ Batù, accomodati ;)

    @ accantoalcamino, anche a me hanno detto di aver eliminato le mie fonti... speriamo :)

    @ Erica, bisogna sempre rubare da chi ne sa di più ;)

    @ Ely, oltre che leggero è anche molto rapida da preparare. Adoro quando non mi si richiede alcuna rosolatura :) Mille Auguri anche a voi tutti!

    @ Max, uhm... allora fossi in te proverei ^__^

    @ Ale, grazie! :)

    RispondiElimina
  10. ehilà! davanti al coniglio la mia piemontesità vacilla, però avendolo mangiato in passato e sapendo bene com'è, posso dire che questa versione mi piace assai..
    meno male che almeno tu non hai scritto: il coniglio, questo sconosciuto" ahahah ;-)

    RispondiElimina
  11. @ Norma, ero giusto di là a scriverti :)
    Non potrei mai scrivere "questo sconosciuto" perchè quando ero piccola avevo un allevamento di conigli nella stalla :) "Polenta e cuciu" era il piatto della festa (alternato ai cappelletti an brod o a le raviole) Certo non era arrosto ma cotto nel vino e io continuo a preferirlo così, però questo è veloce e non lascia schizzi sulla cucina ;)

    RispondiElimina
  12. Buon 2012!! Non è che tra i buoni propositi del nuovo anno c'è una bella ricetta cotta al VAPORE ?!

    Ti aspetto !!

    http://www.archcook.com/2011/11/una-nuova-sfida-contest-cottura-al.html

    RispondiElimina
  13. anche la velocità conta e poi la pancetta gli dà un bel sapare alla carne delicata del coniglio

    RispondiElimina
  14. @ archcook, ti ringrazio, ma non partecipo a contest.
    Però ricambio affettuosamente i tuoi auguri :)

    @ Günther, un piacere rileggerti qui :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails